Facebook Pixel
Venerdì 1 Dicembre 2023, ore 20.30
Azioni Milano
09 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Decreto legge PAbis, presentate alla Camera le proposte chieste da Anief sulla scuola

"Al Decreto PA abbiamo chiesto e ottenuto la presentazione di alcuni emendamenti che sono molto importanti per la scuola". Così Marcello Pacifico, presidente di Anief. "Il primo emendamento certamente è quello che riguarda l'organico aggiuntivo. È da un anno che lo chiedevamo, abbiamo fatto anche una manifestazione l'estate scorsa. Vediamo se finalmente si riuscirà almeno ad autorizzare le scuole a poter utilizzare un organico aggiuntivo per sviluppare il PNRR".

"L'altro grande tema è il tema delle abilitazioni. Siccome la norma interviene sul nuovo sistema di reclutamento e formazione, in
particolar modo di formazione iniziale abbiamo chiesto ed è stato presentato un emendamento per consentire a tutti coloro che hanno 36 mesi di servizio e tutti coloro che sono di ruolo a tutti e che hanno partecipato all'ultimo concorso straordinario di poter accedere direttamente al percorso dei 30 cfu, un percorso parallelo rispetto al percorso dei 60 cfu che invece è aperto a tutti quanti ancorché a numero chiuso", ha aggiunto.


"In questo momento la scuola ha bisogno di una semplificazione delle procedure di reclutamento – ha concluso Pacifico –. Un emendamento è stato presentato per favorire tutti coloro che avevano superato l'ultimo concorso a cattedra e che per problemi giurisdizionali poi sono stati licenziati ma avevano superato l'anno di prova. Abbiamo chiesto che vengano reintegrati. Avevamo
parlato anche dei diplomati magistrali inseriti in Gae ma è evidente che se la norna sarà approvata così come è stata scritta si dovrà estendere a tutti quanti"
Altri Video
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.